Non dimagrisco perché ho il metabolismo lento.

Aggiornato il: apr 2


Che sia una splendida scoperta o una mortificate sconfitta questa è la realtà: non si nasce con un metabolismo lento. Sono le cattive abitudini che ci portano a rallentarlo ma anche su questo è necessario fare chiarezza.



Se guardiamo la letteratura scientifica, quando si misura il metabolismo basale dei soggetti in sovrappeso che dichiarano d’avere il metabolismo lento, scopriamo che in realtà è assolutamente normale. Questa percezione d’avere un metabolismo rallentato è nel 99% dei casi psicologica e non fisiologica. Le persone non si rendono conto di quello che mangiano, dimenticano sia cosa assumono sia quanto assumono. Magari fanno giustamente attenzione a prediligere alimenti sani, ma poi si lasciano andare con le porzioni. Al contrario, chi magari mangia di tutto, si trattiene con le quantità.

Quindi cosa influisce davvero sul dimagrimento?

È il bilancio calorico a fine settimana a decretare se dimagriremo e purtroppo, le calorie non guardano alla qualità degli alimenti (la nostra salute si invece). Infine chi mangia poco di tutto, generalmente è una persona attiva, che consuma la porzione di dolce che mangia (sono le piccole abitudini che ci rendono magri). Insomma la cruda verità è che non esiste un supermetabolismo o un metabolismo lento, esiste solo il bilancio calorico.

130 visualizzazioni

Menù

Official Member

Ragione Sociale: Centro Fitness Anthea, Società Sportiva Dilettantistica S.r.l., Via Resegone, 24/a- 20857 CAMPARADA(MB), C.F.- P.IVA  09567050969, tel 0396981440, info@athenabenessere.it

©2019 by Palestra Athena. Tutti i diritti sono riservati.